Difficoltà da parte dei fornitori nella consegna dei prodotti per la protezione dalle infezioni (guanti, camici) possono causare ritardi nelle consegne o quantità limitate. Alternative sono in gran parte disponibili. Vi ringraziamo per la vostra comprensione.
Publicare logo
Chiamateci 00 51 484 65 14+
Scrivi e-mail

#ferita 5: ferite acute

Nella vita di tutti giorni basta poco per procurarsi una ferita acuta. Le ferite acute sono causate da lesioni di origine esterna, ad esempio violenza, calore, gelo o agenti chimici. Di norma le ferite acute guariscono da sole in breve tempo.

Lesioni termiche

Ustioni

Gran parte delle ustioni si verificano entro le mura domestiche a causa di bruciature. Sono soprattutto i bambini fino a 5 anni di età ad esservi esposti, ma anche gli anziani e chi soffre di disturbi della sensibilità alle mani e ai piedi. La gravità della lesione dipende dalla temperatura, dalla durata dell’azione bruciante e dall’estensione della superficie del corpo interessata.

Congelamenti

I congelamenti sono danni localizzati ai tessuti che variano in funzione della temperatura, come anche della loro durata d’azione. Se prolungata, possono manifestarsi congelamenti già a una temperatura di 0 °C. Ne sono colpiti soprattutto il naso, i lobi delle orecchie e le dita delle mani e dei piedi. Analogamente alle ustioni, il grado di gravità del congelamento è proporzionale alla profondità del danno.

 

Lesioni meccaniche

Graffi e morsi

Sono lesioni provocate dall’uomo o da animali. I rischi in presenza di ferite dovute a graffi e morsi sono: infiammazioni, infezione della ferita, sepsi, idrofobia, tetano o altre malattie.

Ferite da taglio

Le ferite da taglio sono le lesioni più frequenti che si verificano entro le mura domestiche, mentre in ambito sanitario sono le ferite chirurgiche. Dal momento che le ferite da taglio solitamente causano forte sanguinamento, è raro che si manifestino infiammazioni, dal momento che il sangue elimina la sporcizia e gli agenti patogeni dalla ferita. Questo tipo di lesione presenta tipicamente bordi della ferita lisci.

Escoriazioni

Le escoriazioni sono lesioni dello strato più superficiale della cute, che solitamente guariscono in pochi giorni senza lasciare cicatrici. Le escoriazioni sono spesso molto contaminate e dolorose, poiché vengono scoperte numerose terminazioni nervose. Per lo più sanguinano molto poco (sanguinamento puntiforme).

Contusioni

Le contusioni sono accompagnate da ecchimosi e gonfiore. Nel caso delle contusioni aperte, il tessuto lacerato è particolarmente a rischio d’infezione. Come intervento di primo soccorso, dopo la copertura dell’ematoma si può raffreddare la regione interessata con impacchi o borse del ghiaccio per ridurre il gonfiore e il dolore.

Vesciche

La pressione e lo sfregamento causati da scarpe inadatte, lavori manuali pesanti non abituali o eccessivo sfregamento contro arti vicini possono provocare sollevamenti dell’epidermide, sotto cui si raccoglie del liquido, dando così origine a una vescica.

 

Scoprite il nostro assortimento per la medicazione delle ferite.

 

13.07.2020

Vi offriamo una consulenza competente e gratuita.

Sophie Eggenberger_280px w.jpg
Sophie Eggenberger
Responsabile Digital Marketing
Chiamateci
00 51 484 65 14+
Scrivi e-mail

Richiedete un appuntamento per una consulenza

Richiedete ora un appuntamento per i nostri servizi e prodotti.